Via Pinerolo, 40 bis, MILANO 342 85 35 518

Mo ‘O Me Ndama è uno spazio creativo che ti accoglie a braccia aperte.

Un’associazione transculturale che nasce da vibrazioni africane.

E’ un luogo aperto a tutti, dove puoi danzare, guardare e gustare.

E’ un terreno di scambio e di incontri, di eventi, festival e autoproduzioni artistiche.

Un centro per le arti, una compagnia di danza professionale, un laboratorio di ricerca coreografica

che promuove un lavoro di fusione tra danze di tradizione afro e la danza contemporanea,

arricchito da una forte componente teatrale.

Mo ‘O Me Ndama in dialetto bantù significa a braccia aperte e con questo spirito solidale diventa il nome dell’Associazione fondata da Lazare Ohandja e gestita insieme a Valentina Bellinaso. E’ una Associazione di promozione sociale affiliata ad Arci, che prevede il tesseramento annuale come socio per accedere alle attività.
Nasce a Milano nel 2006, ma il suo cuore è in Camerun nel quartiere di Abodò dove nel lontano 1998 Lazare costruì la Maison de la Dance, il suo primo centro culturale per le arti, fondato con l’obiettivo di aiutare bambini e ragazzi utilizzando la musica e la danza come strumenti educativi. Oggi è ancora attivo ed è diventato un ponte tra l’Italia e il Camerun, grazie ai viaggi e workshop organizzati da Mo O’ Me Ndama nei periodi estivi.
Tutto il lavoro di Mo ‘O Me Ndama ruota intorno alla riflessione sull’identità, un concetto in evoluzione dato dall’incontro e il confronto continuo tra individui provenienti da culture diverse. Alla base della ricerca a livello artistico, educativo e formativo vi è la convinzione che sia necessario lavorare per una nuova concezione dell’individuo, che non sia legata a luoghi e culture fisse e definite, ma che sia in continuo mutamento e legata a biografie dei singoli soggetti e più che a territori di provenienza.

Lazare Ohandja

PRESIDENTE, INSEGNANTE AFRO ADULTI E BIMBI, AFRO FITNESS E DANZA CONTEMPORANEA

Lazare Ohandja è un danzatore e coreografo nato in Camerun. Tra il 1998 e il 1999 si avvicina alla danza africana e contemporanea, e da quel momento prosegue incessantemente il suo studio, perfezionandosi al fianco di importanti coreografi internazionali in corsi e stage in Africa, Canada e Francia. Si dedica alle attività di Mo ‘O Me Ndama, che oltre a essere la sua compagnia è anche un luogo di formazione per danzatori professionisti. Con Mo ‘O Me Ndama Lazare crea e porta in scena numerosi spettacoli: Direttore artistico del Festival Oltre L’Arte che si trasforma poi nell’importante Festival Contaminafro, identità in Evoluzione. Ama la Danza

Valentina Bellinaso

VICEPRESIDENTE, INSEGNANTE DI CRESCERE CON LA DANZA, GINNASTICA DOLCE, DANZATERAPEUTA

Valentina Bellinaso è danzatrice e danzaterapeuta.Organizzatrice di Eventi e di Promozione nel Sociale con le Attività di Mo ‘O Me Ndama. Dal 1998 diffonde la Danzaterapia presso scuole, istituti psichiatrici, case di reclusione, rsa e incontri esperienziali per adulti e bambini come collaboratrice di Elena Cerruto e Presidente dell’Ass. Sarabanda. La Danza Contemporanea diventa una forma artistica che mette in scena la quotidianità della vita e delle sue esperienze di relazione d’aiuto con coreografie di grande poesia: dai temi sociali alla  filosofia attinta in Oriente. Studia a New York Modern Dance e Limòn Tecnic. Praticante di Meditazione Zen e Insegnante di Kundalini Yoga. Coordinatrice didattica della Scuola di formazione Sarabanda in Danzaterapia. Ama la danza.

Silvia Spagnolo

INSEGNANTE POLE DANCE BASE E INTERMEDIO

Inizio il mio percorso formativo nel 2006 presso la scuola di Roberta Albani studiando danza modern-jazz per sette anni.
Nel 2015 scopro la Pole dance e me ne innamoro grazie agli insegnanti Filly Deva e Hyago Rodriguez.
Per arricchire il mio percorso di maturazione professionale prendo parte a corsi quali Burlesque con Lynn Jamieson ed Ella Bottom Rouge, Twerking con Nena Bojan, Danza Moderna con Nicole Lazzarini, Heels Classes con Cinzia Ceglie e Samba con Carlos
Cruz.

Jamila Zaki

INSEGNANTE DANZA DEL VENTRE, BOLLYWOOD e PERCUSSIONI ARABE

Si avvicina alle Danze Orientali nel 1985 ed approfondisce lo studio dei diversi stili di Danza del Medio Oriente,Nord Africa e India (popolare) con i più autorevoli insegnanti dei rispettivi generi; studia lingua e Cultura araba presso L’Istituto Superiore per Il Medio ed Estremo Oriente di Milano (ora ISIAO) e percussioni arabe con Moussa Bekachemi (Algeria) , Tarek Awad Alla (Egitto) ed altri prestigiosi elementi di varie orchestre orientali; è stata danzatrice nell’Ensamble di Musica araba “Ziryab” con il quale ha partecipato alle più celebri rassegne di musica popolare,etnica e medievale in Italia ed all’Estero; nel 1993 ha fondato il Circolo Zagharid in seguito diventato Zagharid asd,Associazione dedicata alla diffusione della Danza Orientale in Italia; ha seguito un percorso di formazione triennale in Danza terapia e vari percorsi legati al Benessere ed alle discipline olistiche;dal 2000 si dedica con riconoscimento del CONI e di altri organismi di settore alla formazione di altri insegnanti e tiene corsi,seminari,conferenze e performance in diverse città italiane ed europee.

Aurora Morleo

INSEGNANTE MODERN KIDS AND TEEN

Danzatrice e formatrice emergente di danza modern/contemporary inizia i suoi studi a Brindisi, sua città d’origine e, trasferitasi a Milano si diploma alla Moveon Performing Art Academy di Antonella Bruno.
Ballerina nel videoclip “Le canzoni” di Lorenzo Jovanotti e nel corpo di ballo del programma Mediaset “90 special”.
Collabora inoltre come danzatrice per la produzione “WILD” presso Oximoron dance company a Berlino